Come Funzionano i Career Day


In questo periodo dell’anno i Career Day organizzati dalle Università di tutta Italia sono tra i protagonisti assoluti della sezione eventi del nostro blog. Per alcuni di voi sono probabilmente un appuntamento che si rinnova, ma per altri potrebbe essere la prima volta a un Career Day. Essendo un’occasione che si ripete solo una volta all’anno è più importante che mai arrivare preparati, con gli strumenti giusti e tutte le informazioni disponibili.

Queste giornate nascono come momenti che permettono ai giovani di avvicinarsi al mondo del lavoro e di iniziare a confrontarsi con le realtà aziendali. Generalmente sono rivolti agli iscritti ai corsi di laurea dell’ateneo, laureandi e neo laureati ma la loro importanza e soprattutto i rinomati brand che vi partecipano hanno portato il pubblico a crescere in età, esperienza e numero effettivo dei partecipanti. Di conseguenza la concorrenza è sempre più agguerrita e le file agli stand aziendali sempre più lunghe, ma la vostra occasione di fare colpo rimane la stessa e le tante risposte ai vostri dubbi anche.

Come in tutte le vostre azioni di ricerca di lavoro, anche in questa occasione bisogna focalizzarsi su alcuni aspetti fondamentali.

Informati, la prima cosa da fare è tenersi costantemente informati sugli eventi nella propria zona. Poi, quando si decide su quali giornate puntare, occorre visitare il sito del Career Day, studiare la lista delle aziende partecipanti e individuare quelle che sono l’oggetto del proprio interesse. Risulta essere quasi impensabile pensare di riuscire a parlare con tutti e consegnare il proprio curriculum a tutti (leverei a tutti, già detto prima), quindi mirate bene e stilate una lista delle aziende in ordine di priorità!

Anticipa, il curriculum e la lettera di presentazione vanno declinati a seconda di chi vi troverete di fronte, per cui è utile giocare d’anticipo e provare a inviarli in azienda qualche giorno prima. Può essere una buona mossa per dimostrare le proprie doti organizzative e allo stesso tempo un modo per sciogliere il ghiaccio quando vi presenterete ai responsabili risorse umane dell’azienda (leverei dell’azienda), di cui ovviamente avrete raccolto tutte le informazioni.

Colpisci, il tempo a disposizione dei recruiter per farsi un’idea di chi siete è poco. Sapere cosa dire e come proporsi nelle prime battute di presentazione può essere di supporto per infondere un’idea di sicurezza e determinazione. Tenete ben in mente i tuoi punti di forza, capacità e aspirazioni e aumenterai le probabilità di fare colpo.

Interagisci, parte dei Career Day vengono dedicati a workshop, tavole rotonde e presentazioni aziendali su tematiche inerenti il mondo del lavoro (metodologie di recruiting, notizie  di settore e tendenze del mercato). Sfruttate queste occasioni per reperire informazioni, per iniziare a conoscere le dinamiche effettive della realtà lavorativa in cui potreste andare ad inserirvi e per instaurare un dialogo costruttivo sul vostro futuro professionale. Consultate il calendario della giornata, focalizzatevi sulle aree e imprese di vostro interesse, partecipate e interagite.

Comment!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *