Come Determinare il Ciclo Cash to Cash


Quali potrebbero essere i presupposti che una impresa potrebbe intraprendere per immettere liquidità nel suo sistema produttivo? Semplicemente agire in una politica di Cah to cash. Tale processo operativo eseguito da una impresa è finalizzato all’acquisto di materie prime, che trasforma lungo la sua catena produttiva, ed infine, vendendo i prodotti finiti sul mercato di riferimento.

Considerando le poste in bilancio, possiamo menzionare le scorte stanziate in magazzino che subiscono ogni fase della lavorazione: dalla manipolazione di materie prime, a quella di semilavorati, per poi ultimare il prodotto e consegnarlo al mercato. Queste fasi del processo produttivo sono preponderanti per fare in modo che il prodotto che acquistiamo sul mercato, dimostri di essere attinente a soddisfare le nostre esigenze e che il rapporto tra qualità e prezzo si dimostri alquanto efficiente.

All’interno del processo operativo cash to cash, bisogna fare attenzione ai cosiddetti debiti commerciali; per cui il credito concesso all’impresa deriva dalla volontà di noi clienti, allorquando si acquistano materie prime utili per avviare la catena produttiva. Ecco perchè parliamo di giorni fornitori, che trascorrono dal momento dell’acquisto a quello del pagamento effettivo.

D’altro canto, bisogna considerare i crediti commerciali che vengono generati dai crediti che a sua volta sono concessi dall’impresa a noi in qualità di clienti dell’impresa, nel momento in cui questa ultima dispone la vendita dei propri prodotti finiti. Dunque potremmo definire i Giorni clienti quei giorni che trascorrono dal momento della vendita al momento dell’incasso accertato.

In realtà, il credito che viene concesso a noi clienti, e le scorte detenute in magazzino, rappresentano i valori dell’attivo e la loro sommatoria, calcolata al netto dei debiti commerciali, rappresenta il capitale circolante netto. Relativamente a questo elemento è possibile vedere questa guida sul capitale circolante netto su questo sito. Dunque, si determina il fabbisogno finanziario che si genera attraverso le fasi del processo produttivo. Tale fabbisogno verrà soddisfatto tramite l’indebitamento bancario.

Comment!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *